La Commissione

Image
MASSIMILIANO PITOCCO (Presidente di giuria)
Titolare della cattedra di Bajan presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma; provenienza: Pescara.

Massimiliano PITOCCO ha  iniziato a  7 anni  lo  studio del “Bajan” con  il M° A.Di Zio e successivamente a Parigi con  il M° Max  Bonnay,   diplomandosi  nel '92  al Conservatorio Nazionale Superiore,  nel '93 al Conservatorio della  "Ville de Paris" e  sempre  nello  stesso  anno al concorso regionale d' Ile de France ottenendo ovunque il primo premio con medaglia d' Oro. Nel '92 si diploma con lode in Organo a Pescara con la Prof.ssa G.Franzoni,  nel '94 in Fisarmonica a Bari e ha studiato Fuga e Composizione con il M° E.Alandia.  Si è perfezionato successivamente in Bajan con F.Lips, W.Zubitsky, J.Mornet, M.Ellegaard, e in Organo con T.Kopman, D.Roth, L.Rogg e per due anni a Cremona con    M.Radulescu. E' vincitore di numerosi concorsi internazionali di Bayan, tra cui il primo premio a Castelfidardo (1986 e 1988) e il secondo premio alla "Coppa del Mondo" organizzata in Svizzera (1989).   E' spesso invitato a conferenze e seminari oltre che a presiedere le giurie delle più importanti competizioni internazionali quali il Premio di Castelfidardo e Klingenthal. Ha  suonato  in importanti  teatri di tutto il mondo  come  quelli di Monaco,  Francoforte, il Concertgebouw di Amsterdam, Bruxelles, Amburgo, Lisbona, Belgrado, Stoccolma, Vienna, Parigi, Lione, Lussemburgo, Budapest,  Konzerthaus di Berlino, la Tonhalle di Zurigo e Lucerna, Città del Mexico, Sydney, Tokyo, Yokohama, EAU, Marocco, San Paolo di Brasile, USA, e nei maggiori teatri italiani come il Parco della Musica a Roma, il Goldoni di Venezia, il Bellini di Napoli, il Politeama di Lecce, il Verdi di Trieste, la Pergola di Firenze, la sala Verdi di Milano, il Massimo e il Biondi di Palermo,  il Piccinni di Bari, il Comunale di Bologna ecc.    Da anni  suona anche il  Bandoneòn  e si  è dedicato al  Tango in  particolare alla musica di A.Piazzolla;  nel 1998  ha fondato il quartetto  "Four for Tango",  nel 2000 il TrisTango e nel 2006 il sestetto “Viento de Tango”. Nel 2002 ha suonato e diretto in Svizzera l'opera "Maria de Buenos Aires" di A.Piazzolla-H.Ferrer riscuotendo notevole successo di pubblico e di critica.  Ha collaborato  e collabora con  grandi musicisti e attori quali  Milva,  Luis Bacalov,  Ennio Morricone, Ivan Fedele, Sylvano Bussotti, Gidon Kremer, Nicola Piovani, Vinicio Capossela, Michele Placido, L.Mastelloni, D.Riondino, Adolfo Margotta; ha registrato numerose colonne sonore per film di cinema e televisione e inciso diversi compact-disc per le case discografiche Dynamic, Wergo, Sculture d' Aria, Riovoalto-Ducale, Wide, Azzurra e MAP.   E’ titolare della cattedra di Bajan presso il  conservatorio “Santa Cecilia” in Roma e tiene corsi di perfezionamento al festival di Portogruaro e l’Accademia Musicale Pescarese. I suoi studenti Cesare Chiacchiaretta, Dario Flammini, Giuseppe SciglianoAdriano Ranieri, Gionni e Walter Di Girolamo, Angelo Miele, Saria Convertino,  etc, sono stati vincitori dei più importanti concorsi di Fisarmonica al mondo e docenti presso Conservatori di Musica. 

Image
LUCA PIOVESAN
Docente di Fisarmonica presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza; provenienza: Venezia.

Luca PIOVESAN è nato nel 1982 e vive a Venezia. I sui insegnanti principali sono stati Elio Boschello e Claudio Jacomucci. Si è diplomato in fisarmonica al conservatorio “Verdi” di Milano con il massimo dei voti ed è laureato in Lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Luca è uno specialista delle molte possibilità espressive della fisarmonica nel panorama della musica contemporanea, collaborando spesso con compositori e performers. Esplora inoltre altri repertori e palcoscenici (teatro, klezmer, improvvisazione libera, musica da camera ed orchestrale) per arricchire la propria tavolozza espressiva, portando così la freschezza e l’energia del suo caleidoscopico strumento all’ascoltatore. Numerosi e prestigiosi i suoi palchi e le sue collaborazioni: Harvard University; Berklee College of Music, Boston University; Mata Festival; Tokyo Opera City Hall; Settimane Musicali di Lugano; Teatro la Fenice (Venezia); Teatro Massimo (Palermo); Ex Novo Ensemble (Venezia); Orchestra di Padova e del Veneto; Ensemble L’arsenale (Treviso); Metropolis Ensemble (New York); Acme Ensemble (New York); Ecce Ensemble (Boston); Neue Vocalsolisten (Stuttgart); Villa Romana (Firenze), Belgio, Austria, Germania. È docente di fisarmonica presso il conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, e ha tenuto lectures presso il Conservatorio di Padova, la Boston University, il festival Composit a Rieti, L’università di Timisoara in Romania e il Conservatorio di Venezia, presentando il suo progetto [accordion4composers], un libro digitale con files audio che illustra dettagliatamente ai compositori come approcciarsi alla scrittura per questo strumento.Ha finora contribuito alla creazione di 100 nuovi lavori per fisarmonica, eseguendoli in pubblico e registrandoli nei suoi numerisi dischi da solista e in ensemble. Assieme al chitarrista belga Maarten Stragier forma il duo Promenade Sauvage, un duo che in un formato tascabile racchiude una incredibile resa sonora e coloristica. I suoi ultimi dischi sono pubblicati da Col Legno (“Sul Tasto”, solista) e Stradivarius (“Novus”, ensemble Ex Novo). È attivo e stimato anche come tecnico del suono presso il suo BlowOutStudio.  Ha lavorato per etichette come Kairos, Stradivarius, Col Legno, Acte Préalable, e con gli artisti Dejan Bogdanovic, Pierluigi Billone, Stefano Gervasoni, Marco Fusi, Anna d’Errico, Fanny Vicens, Claudio Jacomucci, Mauricio Pauly, Santiago Díez-Fischer e molti altri.

Image
DANILO DI PAOLONICOLA
Docente corso sperimentale fisarmonica diatonica presso il conservatorio “A. Casella” de L’Aquila; provenienza: Teramo.

Danilo DI PAOLONICOLA inizia giovanissimo lo studio della fisarmonica diatonica (organetto) all'età di sei anni segnalandosi subito come un precoce talento. Vincitore di sei “Campionati Del Mondo” di fisarmonica diatonica (1987,88,89,90,91,95), e di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Fra i numerosi concorsi vinti, nell'anno 2007 Danilo con il suo gruppo “Ethnic Project” vince il concorso più importante al mondo per fisarmonica jazz “Premio Città di Castelfidardo” e nello stesso anno sempre con il suo gruppo si aggiudica anche il “Premio Stefano Bizzarri” dove ha avuto l'onore di aprire il concerto di gala di Richard Galliano. Ha studiato fisarmonica varietè e musica jazz con il maestro Renzo Ruggieri, ha frequentato corsi di alta formazione presso la Berklee Scool a Perugia (Umbria Jazz). E' Docente del primo corso sperimentale in Italia per fisarmonica diatonica presso il conservatorio dell'Aquila “A. Casella”.Nel 2008 ha collaborato nella realizzazione del disco “Abruzzo Mediterraneo” prodotto dall'etichetta Wide Sound con il gruppo M.Edit Ensemble di Angelo Valori che è stato distribuito in allegato al giornale d'abruzzo Il Centro per oltre 30000 copie. Ha inciso diverse colonne sonore per Cinik records, fra cui “La Casa Sulle Nuvole” prodotto da Warner Bros. Ha tenuto concerti in Svizzera, Germania, Francia, Belgio, Croazia, Olanda, Ungheria, Austria, Bosnia-Erzegovina..etc. Si è esibito in vari festival dedicati alla musica popolare, etnica e jazz, da ricordare il Festival Internazionale Della Fisarmonica a Castelfidardo,  e  La Casa Del Jazz a Pescara, festival Suoni Mediterranei di Atri (TE), Giulia Jazz (TE), Campi Sonori (AQ) etc...Ha inoltre suonato e collaborato con musicisti come: Renzo Ruggieri, Peppino Principe, Toni Fidanza,  Mauro De Federicis, Angelo Trabbucco, Gianluca Caporale, Marco Di Natale, Bruno Marcozzi, Massimo Manzi, Massimo Morriconi, Maurizio Rolli, Pierpaolo Pecoriello, Roberto Desiderio,  Fabrizio Mandolini, Angelo Valori. E' leader del "ETHNIC PROJECT"  che rappresenta la somma delle esperienze di Danilo Di Paolonicola in vesti artisticamente elevate. Vi si genera il connubio tra ricerca di materiale antico  e composizioni originali  con arrangiamenti raffinati, che  restituendo una sonorità del tutto nuova che va a toccare vari generi musicali come il popolare, l'etnico, e il jazz.

Image
MARCO GEMELLI
Docente di fisarmonica presso il Conservatorio “P. I. Tchaikovsky” di Nocera Terinese; provenienza: Pescara.
Marco GEMELLI nato a Penne (PE) nel 1983, ha intrapreso lo studio della Fisarmonica Classica all'età di 7 anni sotto la guida del M° Claudio Calista. Dopo la prematura scomparsa del M° Calista ha proseguito gli studi con il M° Cesare Chiacchiaretta e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Luisa D'Annunzio” di Pescara sotto la guida del M° Claudio Jacomucci. Ha partecipato a corsi di perfezionamento con alcuni degli insegnanti più riconosciuti nel campo fisarmonicistico mondiale come Eugenia Marini e Massimiliano Pitocco. E' risultato vincitore del Primo Premio Assoluto in numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali: Capistrello (AQ), Morro D'Oro (TE), Magliano dei Marsi (AQ), Baragiano (PO), Caramanico (PE), Latina, Rieti, Lanciano (CH), Montese (MO), Termoli, Loreto Marche (AN), Poggio Rusco(MT), Spoltore (PE), Tollo (CH). Nel 2003 è vincitore del Premio speciale offerto dall'Associazione Culturale “Mantice Armonico” quale migliore italiano partecipante al Concorso Internazionale “Città di Castelfidardo”. Nel 2004 e nel 2006 viene scelto come rappresentante dell'Italia alle Coppe Mondiali di Fisarmonica Classica “CIA – IMC – UNESCO” svoltesi rispettivamente a Pontarlier (FRANCIA) e ad Asker (NORVEGIA). Ha una costante attività concertistica sia in qualità di fisarmonicista che di bandoneonista. E' stato uno dei componenti dell'attivo gruppo fisarmonicistico “Accord'Ance”, con il quale ha partecipato ad alcune delle più importanti Rassegne Concertistiche Nazionali ed Internazionali come “MusicaRivaFestival”, “Settimana Mozartiana”, “Nei Suoni dei Luoghi”, Brindisi Classica, Amici della Musica di Ragusa, Ente Luglio Musicale Trapanese, Etruria Classica, ecc...Ha collaborato in qualità di solista con l' “Alma de Tango Orquestra” diretta dal M° Manfredo Dorindo Di Crescenzo. Ha al suo attivo collaborazioni con i maestri Luis Bacalov (premio Oscar per la colonna sonora del film “Il Postino”) e Giovanni Bacalov per i quali ha registrato le musiche originali , composte appositamente dal M° L. Bacalov, per lo spettacolo teatrale “Napoletango”. Si è esibito con il “Buenos Aires Cafè Quintet” e la cantante argentina Roxana Fontan nello spettacolo “Fantango – Fantasies di Tango” tenutosi nel 2010 al Teatro Greco di Roma. Ha eseguito in prima esecuzione assoluta la parte fisarmonicistica dell'Opera lirica “Il Fuoco” (testo di Gabriele D'Annunzio) del compositore Stefano Taglietti, presso l'ex-Aurum di Pescara. Ha collaborato in qualità di musicista esterno con l'Orchestra della Svizzera Italiana di Lugano diretta dal M° Markus Poschner. E' stato docente di Fisarmonica presso l'Istituto Comprensivo di Spoltore dal 2007 al 2010. E' stato docente di Fisarmonica presso la Scuola Civica “A. Cipollone” di Fara San Martino (CH) dal 2007 al 2010. Nel 2015 si esibisce, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica della Calabria diretta dal M° Filippo Arlia, insieme a Y. Shishkin, concertista russo di fama mondiale, in un concerto  da considerarsi molto speciale poichè è  la prima volta in assoluto  il M°  Shishkin si esibisce in Italia insieme ad un altro fisarmonicista. E' docente di fisarmonica presso la Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino (CH). E' docente di fisarmonica presso l’Istituto Comprensivo di Spoltore (PE). E' docente di fisarmonica presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "P. I. Tchaikovsky"di Nocera Terinese (CZ).

Festival della Fisarmonica

15° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti
Città di San Vincenzo la Costa
31 agosto – 2 settembre 2018
Montepremi: € 3.250,00 di premi in denaro + fisarmonica “Cooperfisa”

Per iscrizioni:
e-mail:
concorsomusicalesanvincenzo@gmail.com

©2018 Comune di San Vincenzo la Costa. Tutti i diritti riservati. Designed By AS

Search